martedì 25 dicembre 2012

Ravioli di Natale

Soundtrack: Jingle bells rock

Siete curiosi di sapere che ne è stato del mio filetto di maiale alle prugne?
E' finito all'interno dei miei ravioli di Natale!
Quindi, davvero di corsa, vi lascio la ricetta di uno dei miei primi per l'ìmminente pranzo di Natale!


Tantissimi auguri a tutti, che questa magica giornata vi porti tutto quello che desiderate!


Ingredienti (con queste dosi ho realizzato circa 100 ravioli)

per la pasta dei ravioli

5 uova
250 gr farina 00
250 gr farina di semola rimacinata
un cucchiaio di olio

Sulla spianatoia fare una fontana con le farine, fare un buco al centro e rompervi le uova. Aggiungerci l'olio e iniziare ad amalgamare i liquidi alla farina aiutandosi con una forchetta.
Una volta unita tutta la farina, lavorare per una decina di minuti fino ad ottenere una palla omogenea ed elastica. Coprire e far riposare almeno mezz'ora

Per il ripieno ho utilizzato un filetto di maiale alle prugne da circa mezzo kg. Fare a pezzettini il filetto, unire alle prugne e al fondo di cottura e passare nel mixer fino ad ottenere una crema corposa.

Ho steso la pasta al 5° foro della mia nonna papera, facendo due fogli alla volta: sulla prima sfoglia ho deposto dei piccoli mucchietti di ripieno. Ho poi ricoperto con la seconda sfoglia, leggermente umida, e coppato i ravioli con un tagliapasta ottagonale.

Cuocere i ravioli in acqua bollente per circa 3-4 minuti (o comunque in base allo spessore della vostra pasta) e servire su una vellutata di patate e noce moscata. Guarnire con due o tre gocce di aceto balsamico


Con questa ricetta partecipo al contest "A cena con gli chef"


del blog "ti cucino così" in collaborazione con Zafferano leprotto






7 commenti:

  1. carissima franci, grazie per questa fantastica ricetta (veramente da chef!!) e un milione di auguri a te e alla tua splendida famiglia! smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cri! Augurissimi ance a te :)

      Elimina
  2. Ecco cosa avrei voluto mangiare... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro per te li avrei fatti anche gluten free!

      Elimina
  3. che dirti buonissimi.adori i ravioli fatti in questa maniera...aggiornata e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie lucy :) ieri erano tutti a bocca chiusa quindi credo proprio abbiano apprezzato!

      Elimina
  4. Direi che è una gran bella fine per un gran bell'arrosto... e me la segno per la prossima festa in borgo!!
    Buon Natale
    Nora

    RispondiElimina